Eventi

Oracle MySQL Tech Tour

10 maggio 2016, Milano, Italy

Impara a realizzare applicazioni di ultima generazione grazie al database MySQL

Sai che la nuova versione MySQL 5.7 supporta nativamente il formato JSON? Conosci le nuove possibilità e best practice per il Backup&Recovery di MySQL?
Sapevi che con MySQL Cluster hai il 99,999% di alta disponibilità e prestazioni fino a 200 milioni di QPS?
E che grazie ad Oracle Openstack puoi creare una vera soluzione di Database as a Service (DBaaS) interamente basata su MySQL?

MySQL si è evoluto in un DBMS SQL/NoSQL ibrido. È ora un database che può offrire il meglio dei due mondi agli sviluppatori, unendo le tecnologie relazionali e la flessibilità degli schemaless per ottenere soluzioni che permetteranno di ridurre i costi, i rischi e la complessità

MySQL permette agli sviluppatori di costruire applicazioni nel linguaggio a loro scelta. Verranno mostrate diverse opzioni per creare applicazioni migliori con Java e .NET utilizzando i connettori più recenti.

Nel caso di problemi come un crash del sistema, un guasto dell’hardware o la cancellazione di dati per errore è importante avere un backup del database. In questo modo si potrà fare il ripristino dei dati e ripartire velocemente. MySQL offre una larga varietà di strategie di backup dalle quali si potrà scegliere il metodo che risponde nel modo migliore ai requisiti dell’istallazione.

Nella versione MySQL Cluster 7.4 si hanno a disposizione diverse funzionalità per scalare automaticamente i servizi del database mantenendo il 99.999% di alta disponibilità. I miglioramenti delle performance hanno permesso di ottenere prestazioni sempre maggiori sia in ambito SQL che in ambito NoSQL (2.5 Milioni di operazioni SQL o 200 Milioni di letture NoSQL al secondo)

Sempre più spesso si parla della trasformazione digitale, di ridurre l’espansione del database, migliorare la sicurezza, le prestazioni e la disponibilità, automatizzare la gestione e ridurre il Total Cost of Ownership (TCO). Queste richieste stanno ottenendo risposta nelle soluzioni cloud, siano esse in cloud privato, pubblico o ibrido. Durante il workshop tecnico a cura di Par-Tec, Oracle Gold Partner, verrà mostrato come Oracle Openstack e MySQL permettano di realizzare un Database as a Service funzionale e produttivo.

Cogli l’occasione per incontrare il team MySQL Italia, assistere alle demo e approfondire le tue competenze tecniche!

Registrati ora »


Oracle MySQL Tech Tour

12 maggio 2016, Roma, Italy

Impara a realizzare applicazioni di ultima generazione grazie al database MySQL

Sai che la nuova versione MySQL 5.7 supporta nativamente il formato JSON? Conosci le nuove possibilità e best practice per il Backup&Recovery di MySQL?
Sapevi che con MySQL Cluster hai il 99,999% di alta disponibilità e prestazioni fino a 200 milioni di QPS?
E che grazie ad Oracle Openstack puoi creare una vera soluzione di Database as a Service (DBaaS) interamente basata su MySQL?

MySQL si è evoluto in un DBMS SQL/NoSQL ibrido. È ora un database che può offrire il meglio dei due mondi agli sviluppatori, unendo le tecnologie relazionali e la flessibilità degli schemaless per ottenere soluzioni che permetteranno di ridurre i costi, i rischi e la complessità

MySQL permette agli sviluppatori di costruire applicazioni nel linguaggio a loro scelta. Verranno mostrate diverse opzioni per creare applicazioni migliori con Java e .NET utilizzando i connettori più recenti.

Nel caso di problemi come un crash del sistema, un guasto dell’hardware o la cancellazione di dati per errore è importante avere un backup del database. In questo modo si potrà fare il ripristino dei dati e ripartire velocemente. MySQL offre una larga varietà di strategie di backup dalle quali si potrà scegliere il metodo che risponde nel modo migliore ai requisiti dell’istallazione.

Nella versione MySQL Cluster 7.4 si hanno a disposizione diverse funzionalità per scalare automaticamente i servizi del database mantenendo il 99.999% di alta disponibilità. I miglioramenti delle performance hanno permesso di ottenere prestazioni sempre maggiori sia in ambito SQL che in ambito NoSQL (2.5 Milioni di operazioni SQL o 200 Milioni di letture NoSQL al secondo)

Sempre più spesso si parla della trasformazione digitale, di ridurre l’espansione del database, migliorare la sicurezza, le prestazioni e la disponibilità, automatizzare la gestione e ridurre il Total Cost of Ownership (TCO). Queste richieste stanno ottenendo risposta nelle soluzioni cloud, siano esse in cloud privato, pubblico o ibrido. Durante il workshop tecnico a cura di Par-Tec, Oracle Gold Partner, verrà mostrato come Oracle Openstack e MySQL permettano di realizzare un Database as a Service funzionale e produttivo.

Cogli l’occasione per incontrare il team MySQL Italia, assistere alle demo e approfondire le tue competenze tecniche!

Registrati ora »